Pesca Sportiva e Negozi di Pesca su TrovaPesca

Minnows Jointed Floating, scopri perche’ sono l’asso nella manica

lures_r2s_vjointb

Continuiamo a parlare dei minnows, artificiali che simulano nella forma e nel movimento i pesci foraggio, ma in questo post vediamo cosa sono e come si usano i minnow “snodati” o Jointed Floating.

Nella foto ne vediamo un esempio, si tratta del Brigante della Molix, ottimo artificiale che, grazie al fatto di essere costituito da ben tre parti snodate, cioe’ a se’ stanti ed unite insieme da un “gancetto”, in acqua ha un movimento talmente fluido e reale da farlo sembrare un vero e proprio pesciolino.
Molto utili in situazioni di totale apatia dei pesci, sono il vero asso nella manica dei pescatori che hanno solo l’imbarazzo della scelta sui diversi modi di animare questi fantastici artificiali.
Vediamone alcuni esempi:
* Stop&Go tipico per i minnow
* Vibrazioni
* Cambi di velocita’
* Mix di tutto
Lo Stop&Go e’ una tecnica gia’  vista per i minnows non snodati, si tratta appunto di un recupero lineare a media/bassa velocita’  e a frequenti stop che permettono all’artificiale di rimanere in sospensione nell’acqua o di risalire piano piano in superficie se e’ un floating. E’ proprio questo il momento piu’ adescante in questo tipo di recupero, si simula il fatto che il pesciolino e’ allo stremo delle forze e inizia ad abbandonarsi privo di movimenti in balia della corrente.
Le vibrazioni sono a mio avviso fondamentali per avere il meglio da questo tipo di artificiali perche’ si va a sfruttare proprio la loro caratteristica di essere “snodati”.
Ogni pezzo che costituisce il minnow essendo indipendente dagli altri perche’ collegato solo da un piccolo gancetto, ha un movimento tutto suo che puo’ essere accentuato tramite piccoli colpetti del cimino impressi da un sapiente gioco di polso.
Le vibrazioni che ne conseguono vengono trasferite alle varie parti del minnow che tremano e si muovono in maniera diversa una dall’altra. Il movimento generale dell’ intero minnow appare strano, confuso e molto adescante nei predatori piu’ apatici che non attaccherebbero mai un minnow normale.
Vuoi per fame o per territorialita’ , questo tipo di movimento appare assai efficace e sfrutta a pieno la “snodatura” di questi minnow.
Anche i cambi di velocita’ imprimono alle varie parti del minnow movimenti convulsi e indipendenti che scatenano l’istinto predatorio dei pesci vicini.
Praticando recuperi misti avremo il meglio da questi artificiali che senza dubbio avranno una carta in piu’ da giocare in situazioni in cui altri artificiali non sono efficaci nello stimolare i nostri amati pinnuti.

Ma c’e’ anche una cosa da sottolineare per neofiti:

Non sono artificiali semplici da usare per chi non ha una certa esperienza nel lancio.

Consiglio di fare pratica prima con i minnows normali, poi sara’  possibile utilizzare gli snodati senza problemi.
Dico questo perchè capita di sovente che, nel lancio, la lenza vada ad intrecciarsi con gli ami dello snodato se nel volo lo si fa girare, rotolare, capovolgere e quant’altro.

Il lancio deve essere il piu’ regolare possibile, il piu’ pulito e lineare possibile, pena la perdita di tempo nel recuperare un artificiale che lavorera’  male in acqua perche’  intrecciato con la lenza.

Related Posts:

    You can leave a response, or trackback from your own site.

    One Response to “Minnows Jointed Floating, scopri perche’ sono l’asso nella manica”

    1. hmm, i love the website layout. I can never find a proper designer? Its really stylish.

    Leave a Reply

    Powered by WordPress | T-Mobile Phones for Sale at BestInCellPhones.com | Thanks to Free Phones at iCellPhoneDeals.com, Free MMORPG Games and Fat burning furnace review
    Sharing Buttons by Linksku
    thomas davisthomas davis