Pesca Sportiva e Negozi di Pesca su TrovaPesca

Spinning con le esche siliconiche

rassegnaeschecerchi2003_28

Le esche siliconiche sono una valida alternativa alle hardbaits, cioè a minnows e poppers laddove i predatori dimostrano di essere talmente apatici da non sferrare alcun attacco.

Ma non solo. Il mondo delle esche siliconiche sta veramente rivoluzionando la pesca a spinning, anche in mare.

Derivati dalla pesca in aque interne a Lucci, Black Bass e quant’altro, anche per la pesca a spinning alle spigole vengono impiegati worm siliconici innescati in vari modi che andremo a vedere.

Si tratta di esche di materiale morbido, il silicone appunto, di vari colori e forme, che vengono lanciate prive di piombo o montate su ami piombati se abbiamo bisogno di lanci lunghi e/o di pescare sul fondo.

Ma come si innesca l’amo sul silicone?

Il metodo più diffuso e utilizzato è sicuramente il Texas Rig.
Si utilizza un amo offset come quello in foto:

Questo amo viene innescato nel modo seguente:
Ci sono molte varianti che è possibile applicare a questo innesco, come ad es. la possibilità di inserire un piombo scorrevole in testa al worm fra nylon e amo, oppure utilizzare del filo inox per creare un armatura passante.

Il Texas Rig è un metodo di innesco molto efficace, antialga che dà la possibilità di effettuare lunghi lanci.

Related Posts:

    You can leave a response, or trackback from your own site.

    Leave a Reply

    Powered by WordPress | T-Mobile Phones for Sale at BestInCellPhones.com | Thanks to Free Phones at iCellPhoneDeals.com, Free MMORPG Games and Fat burning furnace review
    Sharing Buttons by Linksku
    thomas davisthomas davis