Pesca Sportiva e Negozi di Pesca su TrovaPesca

Spigole a spinning, scopri come insidiarle!

spigola1

E’ tempo di spigole, il freddo di questo periodo può diventare l’asso nella nostra manica.

Eh si, questo è il periodo giusto per recarci a caccia di spigole affamate, pronte ad attaccare tutto ciò che capita loro a tiro di bocca pur di sconfiggere il freddo con un buon boccone. Le spigole, anche quelle di taglia, col freddo osano di più e si spingono nel sottoriva a pochi passi dalla spiaggia sia essa sabbiosa o rocciosa.

E’ qui che va alla ricerca di piccoli molluschi, gamberetti e quant’altro si muova anche sulla superficie dell’acqua, ed è qui che dovrà trovare la nostra insidia. L’utilizzo in bassa scogliera di piccoli popper o esche siliconiche da far nuotare appena sotto la superficie dell’acqua può essere la tattica giusta per scovare la regina affamata.

Usiamo l’accortezza di sostituire le ancorette a minnow e siliconici con ami con la punta in sù al fine di evitare incagli specie nelle basse scogliere. In questo periodo di freddo e vento ci imbattiamo spesso in battute di pesca non proprio ideali con il vento che frena i nostri lanci e le correnti marine che ci fanno incagliare gli artificiali. Prevenire i disagi di una rottura accidentale e della perdita di un artificiale prolungherà la nostra battuta di pesca e la salute del nostro sistema nervoso!

Scegliamo quindi spiagge vicino a foci o basse scogliere che ci danno la possibilità di raggiungere l’acqua senza problemi per poter pescare anche in pochi cm di acqua con esche piccole e galleggianti o poco affondabili. Canne adeguate a questi predatori divertenti ma non potentissimi, scegliamo quindi attrezzature leggere e sensibili abbinate a mulinelli piccoli e leggeri, un buon 2500 – 3000 misura shimano. Canne con azione di punta e potenza 10 – 15 lb e cimino rigido per poter trasmettere in maniera precisa il movimento alle esche, lenze madre in bobina dello 0,15 mm e spezzone in fluorocarbon da 10 – 15 lb può andare bene.

Consiglio sempre di tenere d’occhio le prede catturate nello spot per adeguare l’attrezzatura e gli artificiali da usare.

Alla prossima!

Related Posts:

    You can leave a response, or trackback from your own site.

    Leave a Reply

    Powered by WordPress | T-Mobile Phones for Sale at BestInCellPhones.com | Thanks to Free Phones at iCellPhoneDeals.com, Free MMORPG Games and Fat burning furnace review
    Sharing Buttons by Linksku
    thomas davisthomas davis